Come il Bruco e la Farfalla

Immobile quel corpo

ora va.

Come il bruco nella crisalide,

cresce,

e da farfalla vola.

Quel corpo fu immobile,

nella sua crisalide

ma ora è qua.

Un cuore che batte sempre forte,

un cuore che non dimentica mai.

Un ragazzo che

ora corre felice

e che dell’amore sa.

Un angelo voluto dal cielo

quaggiù, per raccontare

cosa c’è da lassù.

Quell’angolo sei proprio tu.. ..

.. .. come da bruco ora farfalla

Marco Ferri

RIPRODUZIONE RISERVATA