IL Doman …

Luce dall’alto,

spenta dal rumore della pioggia.

Son lacrime

Un domani è già ieri

e l’oggi non c’è più.

Fumo nero

Una vita gloriosa sarà,

sara’ una nuova rinascita.

Una nuova sfida

È il mondo che gira storto

od è solo una storta sulla via?

Si raddrizzerà’

Addormentarsi

per poi risvegliarsi in una nuova era.

Ora nuvola nera

Il tempo non attende

e scorre veloce.

Non resta nulla del presente

Chi vuol essere lieto sia,

si diceva.

È in questo doman l’incertezza.

Stop… speranza

… finché c’è ancora vita!