L’Amore ritrovato

Ieri sera hanno dedicato, a techetechetè, una puntata intera ad #Al Bano e #Romina Power.

Sono rimasta incollata allo schermo perché questa è una coppia che mi è sempre piaciuta, che ha acceso in me la voglia di spiare una famiglia composta da due persone che apparentemente non avevano niente in comune.

Lui, proviene dai campi della Puglia ma ha una grande voglia di cantare perché la sua è una voce da gran tenore; lei, figlia di grandi vip Hollywoodiani, viene in Italia dove i riflettori dello spettacolo non si fanno scappare l’opportunità di lanciare sui set italiani, la figlia di Hollywood.

I due si incontrano, iniziano a lavorare insieme e scoppia l’amore. Avranno quattro figli e continueranno la loro vita artistica sui palchi delle canzoni e il loro amore, nelle terre del Sud a Cellino.

La loro vita è coronata da passione, rispetto e successi e la gente li ama perché rappresentano la felicità che tutti vorremo prima o poi avere.

Dopo la tragedia della figlia Ylenia, tutto si ferma e le loro strade si dividono per sedici anni.

Sono passati tutti questi anni per far capire ad entrambi che una storia come la loro non può avere una fine senza ma e senza se. Si ritroveranno sui palchi che li hanno resi famosi in tutto il mondo e a poco a poco, riprendono a cantare insieme e quel periodo temporale durato sedici anni sembra, ai nostri occhi, nemmeno esistito.

L’amore è anche questo; ci si può fermare per motivi anche gravi, ma quello che è stato rimane, e noi ce ne siamo già accorti.

Non potevano non tornare insieme. Avevano condiviso troppo, carriera e figli. Si erano amati troppo, quasi come nessun altro, almeno nel mondo dello spettacolo.

Il tempo passa ma ciò che è vero, rimane e rimane per sempre. Tanta felicità a Romina e ad Al Bano.

Annunci