Filo rosso ~ …Dammi il respiro più pieno d’anima che hai…

Dentro o fuori,

Inspira forte

Espira

Lascia andare, decomprimi

Libera, sbottona, stempera, svuota

Dammi il respiro più pieno d’anima

che hai

È ancora lì, si è nascosta

La pelle ti brucia vero?

Proprio dal centro del petto,

Spinge contro le pareti

tanto così, poi sentirai l’impatto

Sono spine?

Li, a destra, in alto.

Non riesco a vederti chiaramente

Spazzale via, non sono tue

Più forte che puoi

Hai lottato e ti senti strano,

come se ti fossi perso di nuovo qualcosa, se fosse il tuo turno, l’ennesimo fosso

Ma sei ancora sulla tua strada

di casa.

Di nuovo hai premuto quel dannato tasto?

Il dispositivo si autodistruggerà entro 3 secondi

Nessuna esercitazione

Un passaggio sotterraneo

Un filo rosso,

lo so stai assaporando sale adesso

Ottimo segno

Stai tornando da me

Eccolo lì

Proprio dal centro del petto,

Un fuoco d’artificio!

Sei qui!

Tu

Di nuovo

Sempre

Via le spine,

Disconnetti

Separa, archivia,

E ricordati

Che sei il fuoco più vivo

Che abbia mai toccato terra.

Brucia radi al suolo e riaffiora

Accanto per pochi

Dentro ti perdi e rinasci

Ex animo

Amo

©Francesca Nardella

RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci