Festival di Sanremo HOT: “Sesso e orge” parla Giovanni Ciacci

Il Festival di Sanremo , la manifestazione musicale più seguita nel nostro paese ha anche i suoi retroscena hot e a raccontarceli è Giovanni Ciacci , il famoso costumista e curatore d’immagine delle star internazionali .

Alla domanda da parte di un giornalista sul #Dopofestival , risponde :

“Mi piacerebbe vedere un Dopo Festival più rosa, più pop, magari in diretta dalle camere d’albergo dei cantanti, perché è lì che succede la qualunque… Negli hotel c’è un gran via vai. Cantanti, gruppi che si sciolgono, gruppi che si ammucchiano, uomini con donne, donne con donne. I miei occhi, negli anni, hanno visto cose che voi umani non potete neanche immaginare”.

Il giornalista continua chiedendogli :

“Anche in sala stampa? ”.

“No, perché a Sanremo si scopa sempre! Anche in sala stampa se ne vedono delle belle, altro che Badoo o Grindr. Se solo quei bagni potessero parlare . Per gli addetti ai lavori, la settimana di Sanremo è un po’ come la gita di terza media dove tutto è possibile. Una parte della città si trasforma improvvisamente in una sorta di club per scambisti di Jessica Rizzo. 

Io direi di generare un nuovo slogan ( naturalmente è per divertirsi ) , dopo #PerchéSanremoèSanremo , #TutticantanoSanremo , potremmo dire #ASanremoTuttoèPossibile

 

@ciroambrosanio

 

Annunci