Sincerità : l’essenziale che vorremmo da tutti

Rieccomi con un un nuovo testo da analizzare . Questa settimana ho pensato per un motivo ben preciso di parlare di una canzone abbastanza vecchia : #Sincerità di #RiccardoCocciante . Solitamente le dediche vengono lasciate sempre alla fine ma vorrei rompere questa tradizione scrivendole ora :

A TE che da piccolo mi dicevi sempre <<questa è musica , questi sono grandi artisti>> con quel dito che indicava la radio quando Riccardo Cocciante oppure Eduardo De Crescenzo cantavano, ed ora da adulto non posso darti torto. Buon compleanno.

IMG_20171026_223042

La canzone pubblicata nel lontano 1988 contiene pochissime parole ma a volte poche parole esprimono molte cose . Il messaggio principale del testo è il bisogno di sincerità che c’è in un uomo verso gli altri , una sincerità che aiuta a vivere al meglio la propria quotidianità ed anche quella degli altri . In ogni testo abbiamo degli elementi fondamentali per la sua comprensione , in questo , ne abbiamo a mio parere due : le “stelle” e la “sincerità” parole che dovrebbero andare di pari passo perché mentre nel cielo restano sempre le stelle , la sincerità è un qualcosa che si richiede , non è permanente

Ho lavorato tutto il giorno e così
quando arriva la notte
nel cielo restano sempre le stelle
nel fiume vedo galleggiare una foglia
portata via dalla vita
ma so che naviga verso le stelle
Sincerità questo è il nome che vorrei dare a te
Sincerità questo è il nome che vorrei io da te

In questa prima strofa abbiamo una persona che inizialmente ci parla della sua vita quotidiana ma mentre il giorno va via e quello seguente sarà diverso quando arriva la notte le stelle sono sempre lì immobili e anche noi abbiamo bisogno di questa stabilità , noi siamo come foglie , fragili e talmente leggeri che la vita ci porta dove vuole , verso una stabilità . In fondo però cosa cerchiamo ? Quale vuole essere la nostra stabilità, la nostra certezza ? La sincerità, elemento che noi per primi dobbiamo dare al prossimo per essere ricambiati :Sincerità questo è il nome che vorrei dare a te
Sincerità questo è il nome che vorrei io da te

ho perso tutto lavorando però
ritorno nella tua vita
nel cielo restano sempre le stelle
Sincerità questo è il nome che vorrei dare a te
Sincerità questo è il nome che vorrei io da te

Saltando qualche frase passiamo alla seconda strofa . Tutto nella vita cambia ma qual’è la cosa che mai potrà cambiare in noi ? L’istinto di amare . L’autore riferendosi sempre alla vita di tutti i giorni inizia a dirci che per lui non sono giorni facili perché ha perso tutto dando importanza al lavoro ma la cosa più importante è che ritorna dalla persona che ha sempre amato perché nel cielo restano sempre le stelle  , la stabilità , la certezza di trovare nonostante le cose negative qualcosa di bello nella propria vita , l’amore della persona che ti sta accanto (il testo parla in generale senza un riferimento ad un sentimento preciso ma a me piace leggerlo sotto un’ottica amorosa) con una semplice pretesa (ripetuta più volte nel testo) la sincerità .

Ora non mi resta che lasciarvi il link della canzone per ascoltarla dopo la lettura di questo articolo . Vorrei darvi solo un piccolo consiglio , quando ascoltate la canzone fatelo in una camera da soli magari con delle cuffie e ad occhi chiusi perché credetemi questa canzone vi entra dentro come poche .

Vi ricordo che nei miei articoli esprimo solo le miei impressioni e mi farebbe piacere leggere anche le vostre riguardante il testo o altro .

 

 

@ciroambrosanio

Riproduzione Riservata

 

Annunci